I prodotti Tattoo Defender diventano dispositivi medici

Tattoo Defender è felice di annunciare che i prodotti della propria linea per la cura e il mantenimento del tatuaggio hanno ricevuto l’autorizzazione da parte del Ministero della Salute per essere qualificati come dispositivi medici.

Tale qualifica costituisce una importante garanzia ufficiale per quanto riguarda la qualità dei nostri prodotti, specificamente studiati per essere efficaci nella cura delle pelli tatuate, ricchi di principi attivi accuratamente selezionati e di estratti naturali appositamente scelti per i loro benefici nei confronti della cute e dei tatuaggi dei nostri clienti.

Il fatto che i prodotti Tattoo Defender siano stati autorizzati come dispositivi medici certifica anche la loro maggiore affidabilità e sicurezza rispetto ai prodotti non specifici che purtroppo vengono ancora frequentemente utilizzati dai meno informati.

Nonostante si tratti di una’autorizzazione tra le più importanti all’interno dell’universo dei prodotti coadiuvanti nella cura della pelle, e quindi piuttosto conosciuta, riteniamo che possa essere vantaggioso ricordare che cosa sia un dispositivo medico e quali funzioni abbia.

La definizione di dispositivo medico registrata dal Ministero della Salute recita:  “qualsiasi strumento, apparecchio, impianto, sostanza o altro prodotto, utilizzato da solo o in combinazione (compreso il software informatico impiegato per il corretto funzionamento) e destinato dal fabbricante ad essere impiegato sull’uomo, per una o più delle seguenti finalità:

  • diagnosi, prevenzione, controllo, terapia o attenuazione di una malattia;
  • diagnosi, controllo, terapia, attenuazione o compensazione di una ferita o di un handicap;
  • studio, sostituzione o modifica dell’anatomia o di un processo fisiologico;
  • fornire informazioni attraverso l’esame in vitro di campioni provenienti dal corpo umano, inclusi sangue e tessuti donati;
  • intervenire sul concepimento.

È indispensabile che il dispositivo medico non eserciti l’azione principale, nel o sul corpo umano, cui è destinato, con mezzi farmacologici o immunologici né mediante processo metabolico ma la cui funzione possa essere coadiuvata da tali mezzi.

I prodotti specificamente destinati alla pulizia, disinfezione o sterilizzazione dei dispositivi medici e i dispositivi destinati al controllo del concepimento o al supporto al medesimo sono considerati dispositivi medici.

Riassunte le doverose informazioni istituzionali, l’annuncio dell’autorizzazione alla qualifica di dispositivi medici è il momento ideale per ribadire un concetto a cui teniamo in modo particolare, ossia la nostra mission aziendale: ricercare di elevare continuamente la qualità dei nostri prodotti per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, perché per noi di Tattoo Defender la vostra pelle e i vostri tatuaggi costituiranno sempre un impegno serio e imprescindibile, in cui infondere il massimo delle nostre risorse.