Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Il significato dei tatuaggi: Il sole maori

05/07/2018

05 LUG

La cultura maori è la più ricca di simboli e di significati legati al mondo dei tatuaggi. Noi di Tattoo Defender abbiamo già esplorato in altri articoli la storia e la cultura maori e il contatto con i primi esploratori europei. Uno dei tatuaggi maori più diffusi oggi è il sole maori e in questo articolo vedremo il sui significato

Il sole tatuato maori è una raffigurazione antropomorfa del sole, cioè di un sole con una faccia umana. E' un simbolo fortemente positivo per i maori perché simboleggia la rinascita e la forza, cioè la permanenza della vita umana contro le forze del destino e della natura.

Il sole è un simbolo soprattutto maschile, tatuato dagli uomini maori per rimarcare la propria forza.

i maori erano una popolazione che dava ai tatuaggi un forte significato simbolico e li utilizzavano anche come modo per distinguere le persone dal punto di vista delle famiglie e dello status sociale.

In particolare chiamavano moko il tatuaggio “obbligatorio”, che segna l’appartenenza dell’individuo allo status. Sono tatuaggi fatti sul volto sotto forma di spirali. I maori poi chiamavano Kirituhi i tatuaggi estetici, che pur avendo un forte significato, non hanno una funzione sociale definita. il tatuaggio del sole maori fa parte dei tatuaggi Kirituhi, perché designa semplicemente la volontà di un soggetto di comunicare forza, rinascita, virilità.

facciamo notare, infine, che spesso la raffigurazione del sole nel tatuaggio maori, assomiglia ad una faccia umana con i “MOKO”, quindi anche il sole maori è a sua volta un volto tatuato!